The Eddy: la musica del silenzio

Damien Chazelle che parla di jazz: avanguardia pura, direbbe una Miranda Priestley poco impressionata. Dopo Whiplash e La La Land, il regista e sceneggiatore americano torna a parlare della sua grande incompiuta, al cuore di una musica tormentata che non si può negare, con questa miniserie in otto episodi per Netflix: The Eddy. Sono da … Continua a leggere The Eddy: la musica del silenzio

Piccoli artisti, grande arte // studiare con le mani da casa

Benvenuti nel durante Covid, quello iato che non è il paradiso 2019 e non è l'inferno degli ospedali: è più un purgatorio che fissiamo ossessivamente e ignoriamo con determinazione. Allo stesso tempo solitario e comunitario, egoista e generoso, silenzioso e rumoroso. https://www.youtube.com/watch?v=YTHtgYfU6g8 Impastare con la nonnina, postare con l'influencer, fare addominali con l'enorme: stare a … Continua a leggere Piccoli artisti, grande arte // studiare con le mani da casa

La pelle sottile. Storie di cachi e di 1917

Uno dei miei frutti preferiti è il cachi o caco. Non solo perché è uno dei pochissimi decenti del periodo invernale (o meglio, lo era prima della globalizzazione), ma anche per il sapore dolce e zuccherino e la consistenza morbida e sfilacciosa. Mangiato da almeno duemila anni (è una delle più antiche piante da frutto … Continua a leggere La pelle sottile. Storie di cachi e di 1917

Winston e Churchill, separati da un filo di fumo // Recensioni ospiti per Cinquesensi

«Papà, non voglio che vieni al mio spettacolo» «Perché?» chiede Winston «Hai il vizio di ripetere le battute ad alta voce!» «Sarò buono e zitto, mi siederò in fondo» «Papà, nessuno ti farebbe sedere in fondo: sei Churchill!».   All’aprirsi del sipario il palco è buio. Solo la punta rossa di un sigaro risalta. Il … Continua a leggere Winston e Churchill, separati da un filo di fumo // Recensioni ospiti per Cinquesensi

HONG KONG, Happiness Road e i pregiudizi brutti e cattivi.

Questo articolo è la dimostrazione di come le cose non siano sempre come ci aspettiamo, come le vorremmo. Sono semplicemente come sono. Cominciamo dal principio. Due settimane fa ho visto (durante un volo di Emirates, quindi non posso consigliarvi una piattaforma che costi meno di un biglietto aereo) il meraviglioso e dolorosissimo film d'animazione taiwanese … Continua a leggere HONG KONG, Happiness Road e i pregiudizi brutti e cattivi.